Venerdì, 19.06.2020

BierVision Monstein AG

«The last beerstop before heaven!»

Sebastian Degen
BierVision Monstein AG, Davos-Monstein

Monstein, già solo il nome di questo villaggio della Walser, nel cantone dei Grigioni, suscita il senso di un idillio perfetto. Infatti, il villaggio giace su una terrazza soleggiata a circa 1625 metri sul livello del mare. Le tipiche case sono ancora ricoperte, in gran parte, con tradizionali pannelli di legno di larice: quasi troppo bello per essere vero!

Qui a Monstein, in una ex-malaga, si trova un’antica costruzione di oltre 100 anni, il birrificio da esposizione della BierVision Monstein AG, costituito nel 2000 proprio da due nativi di Monstein e da altri due soci non grigionesi. Attualmente, il birrificio occupa 5 collaboratori e produce annualmente 2000 ettolitri di birra, in fresche cantine con soffitto a volta, utilizzando acqua cristallina della locale sorgente di montagna, luppolo svizzero e il locale orzo bio di montagna della cooperativa Gran Alpin.

Tra le diverse specialità di birre Monstein, rientra anche la Huusbier, (birra della casa) dal colore giallo dorato, sentori speziati e dal gusto di malto.