gustoevent

Il trampolino di lancio per la tua carriera da cuoco.

Alle gusto-News

Laura Loosli  è la vincitrice di «gusto19»!

Pochi minuti fa è stata eletta la vincitrice di «gusto19»!

Qui di seguito potete conoscere meglio la vincitrice

 

 

Più informazioni

Il podio

Il verdetto della giuria è stato annunciato! I primi tre classificati si sono aggiudicati dei bei viaggi all’estero o in Svizzera.

 

 

Più informazioni

Chi vincerà «gusto19»?

Dopo l’avvincente gara di cucina di ieri presso la scuola professionale a Baden, questa sera avrà luogo la serata di gala con premiazione dei vincitori al Centro di cultura e congressi a Thun. A partire dalle ore 16.45, arriveranno oltre 400 invitati a questo evento annuale per onorare i giovani talenti culinari. Come sempre la serata sarà presentata da Sven Epiney, con la partecipazione di interessanti ospiti sul palco e in sala.

 

Più informazioni

Sguardo retrospettivo su «gusto19»

Qui trovate tutte le immagini sul concorso di cucina a Baden e sulla serata di gala a Thun! Grazie a tutti gli sponsor, partner e ospiti per aver partecipato a questo bell’evento dedicato ai giovani talenti culinari.

 

Galerie

comunicato stampa Gusto

Cucinare ad alti livelli

La rosa dei finalisti di quest’anno è stata più avvincente che mai.

 

comunicato stampa Gusto

gusto19

Ecco il seguente programma:

22 marzo 2019 
Serata di gala e premiazione presso il Centro di cultura e congressi a Thun.

 

Compito del concorso

Restare sempre informati

Seguici su Facebook.

Faceboook
Rückblicke

Vuoi metterti alla prova e dimostrare le tue capacità culinarie a «gusto20»?
 

Ecco come partecipareIscrizione!

Il prezzi

Quest’anno i finalisti preparano piatti per vincere straordinari premi.

1. premio

2 settimane nelle Filippine

  • Visita delle cucine dell’Hotel Shangri-La at the Fort ***** nella capitale Manila: i vari ristoranti, in uno dei più grandi edifici delle Filippine (230 metri), promettono interessanti momenti culinari.
  • Gita in città con il locale mezzo di trasporto Jeepney, una reliquia della Jeep americana della 2° Guerra Mondiale.
  • Visita del mercato settimanale: lasciati incantare dall’atmosfera unica che offre questa città di 2 milioni di abitanti.
  • Relax di qualche giorno sull’isola Boracay e sulle sue spiagge da sogno. Lasciati alle spalle la cucina e l’atmosfera della grande città!

 

sponsored by:

2. premio

1 settimana a Berlino

  • Visita della cucina del Berlin Marriott Hotel, Potsdamer Platz: la cucina aperta promette agli ospiti interessanti idee, e tu ne farai parte.
  • Visita della cucina del Ritz Carlton, Potsdamer Platz: in questo albergo a 5 stelle Superior ti aspetta la Brasserie Desbrosses con il motto: «Sostenibile – Regionale – Stagionale».
  • Piacere ad alti livelli! Per una cena alla torre della televisione di Berlino, dovrai salire a 207 metri di altezza e godere della migliore vista sulla città.
  • Vivi la varietà di ristoranti intorno all’Alexanderplatz: la più grande piazza della Germania in continua evoluzione, ma sempre interessante per nuove scoperte!

 

sponsored by:

3. premio

1 settimana a St. Moritz/Andermatt/Zermatt

  • Viaggiare con il leggendario Glacier Express da St. Moritz a Zermatt (o al contrario). Lungo un panorama mozzafiato: percorso attraverso i cantoni Vallese, Uri e Grigioni.
  • Visita della cucina nel Grand Hotel Zermatterhof *****: lo Chef di cucina Heinz Rufibach e la sua squadra al Prato Borni con il concetto “Alpine Gourmet” mettono in rilievo prodotti vallesani. Delle esperienze gustative fantastiche, premiati con 15 punti GaultMillau.
  • Visita della cucina del Suvretta House *****: nel Grand Restaurant, lo Chef di cucina Fabrizio Zanetti celebra la sua filosofia della cucina francese, fresca di mercato con note internazionali e 15 punti GaultMillau.
  • Dietro le quinte di The Chedi potrai visitare, con guida privata, l’esclusivo albergo di Andermatt.

 

sponsored by:

4. premio

Set di coltelli Shun dell’oreficeria Kai

  • Coltello multiuso, Santoku, per prosciutto e per pane.
  • I coltelli sono prodotti in acciaio inossidabile damasco, secondo la tradizionale arte giapponese di spade per samurai.
  • Inclusa una valigia di coltelli «sknife».

 

sponsored by:

Ecco cosa affermano gli ex finalisti

«Per me gusto18 ha rappresentato una delle esperienze più straordinarie vissute durante l’apprendistato. Il periodo dell’elaborazione del menù, della preparazione e della finale del concorso di cucina, è stato davvero duro, ma, allo stesso tempo, anche meraviglioso e molto istruttivo. Il concorso mi ha aiutato ad acquisire fiducia in me stessa e ad allacciare nuovi e straordinari contatti. Mi farei coraggio, in qualsiasi momento, per partecipare ancora una volta a questa fantastica “avventura”, GRAZIE!»

 

 

Stefanie Steiner

2° posto «gusto18»


«gusto17 mi è stato di grande aiuto durante la preparazione del mio esame finale di apprendistato. Questa esperienza mi ha permesso di rafforzare la fiducia in me stesso e di vedere questa professione sotto un altro aspetto. Auguro a tutti di poter avere, almeno una volta nella vita, quest’opportunità e di poter affrontare questo tipo di sfida, poiché, grazie alla perseveranza, è davvero un’ottima occasione per dimostrare il proprio valore. Indipendentemente dal risultato finale, il lavoro viene sempre premiato.»


 

Léo Turin

vincitore di «gusto17»


«Per me «gusto» è stata un’esperienza davvero emozionante. Sono riuscita a imparare molto, sia durante la preparazione delle ricette per la consegna del dossier che, più tardi, durante l’esercitazione per perfezionare i miei piatti.
Durante questo periodo ho conosciuto molte persone e ho stretto nuovi contatti, grazie ai quali sono riuscita a trarre qualche vantaggio. È bello ripensare a quei momenti.»

 

Corina Trachsel

2° posto «gusto17»

Partecipazione all’estrazione di ulteriori premi per tutti i

partecipanti, a condizione che il dossier sia completo

Tutti i partecipanti, a condizione che il dossier sia completo, parteciperanno all’estrazione a premi. L’estrazione di questi premi avrà luogo a gennaio 2019. Di seguito, se sarai tra uno dei fortunati vincitori ti informeremo per iscritto.

 

Ecco i premi

Hai ulteriori domande su «gusto»?
 

Contattaci
Rückblicke

Impressioni

Impressioni sugli scorsi eventi di «gusto»

Alla galleria

Bildergalerie

FILTER:
Alle - gusto18 - gusto17 - gusto16

Ecco cosa affermano gli ex finalisti

«Questo concorso è riuscito a trasmettermi tante cose positive. Il tema ha cambiato anche il mio modo di pensare. Infatti, nella mia quotidianità cerco di cucinare “senza sprechi”. Inoltre, sono riuscita a fare delle preziose esperienze per il mio esame pratico previsto per l’anno prossimo. Adesso ho comunque una vaga idea di come potrebbe svolgersi il tutto.»

 

Julie Hohl

3° posto a «gusto17»


«Per la preparazione dei miei piatti per “gusto”, sono stato particolarmente attento alla provenienza sostenibile degli ingredienti e alla scelta di produttori che retribuiscono correttamente i loro collaboratori nel rispetto dell’ambiente. Grazie a “gusto” sono riuscito a fare delle preziose esperienze e ad allacciare contatti che ho mantenuto ancora oggi. Molti di questi contatti la pensano come me e sono anche disposti a “cambiare il loro modo di pensare”.»

 

Silvan Oswald

il vincitore di «gusto16»


«La partecipazione a «gusto» mi ha mostrato palesemente le potenzialità che si celano in me», ricorda Lukas Kaufmann, vincitore di «gusto15». «Oltre a ciò, la vittoria mi ha spalancato numerose porte, quella della Squadra Junior della Nazionale Svizzera dei Cuochi, ma anche nell’ambito delle candidature. Un’esperienza che raccomando davvero a tutti!»

 

Lukas Kaufmann

vincitore di «gusto15»

Sponsoren

Sponsor e partner

Organisator

Patronat

Member of

Partner leading

Sponsor dei premi

Categoria di sponsor I

Categoria di sponsor II